Artemisia eventi

Il nocciolo del cuore espande (Addio)

Eccoci alla terza parte della raccolta: Cronaca di un'Assenza.
Qui si parla di Perdita.
Qui si parla di dolore per il farsi Nulla di una creatura molto amata.
E vi si fa la storia puntuale delle emozioni rinate.
Ho percorso itinerari stellari per riscoprire la nicchia del mio cuore, dove tutto si contrae e chiarisce. Oltre i libri della scienza, accantonato il bisturino dell'anatomopatologo che si traveste da filosofo, chiusi i Sacri Testi, ritorno a un barlume di Luce. Vivo un mio speciale paradosso di equilibrio tra Ragione e Sentimento, più precario che mai, eppure così pieno di speranza. Verosimile. Come i sogni sul far dell'Alba.
Il passato riaffiora in perle traslucide. L'afflizione si stempera "nell'unico diamante di una lacrima", simbolo di coscienza e liberazione.
L'Assente, Dio o essere materiale che sia, recuperato attraverso i ricordi e il pianto, si assesta nuovamente in me.
I sensi grevi della terra si fanno leggerezza.
Qui si parla, quindi, d'Amore.